My World’s Colors: le cascate del Serio

Eccomi! Come ridurre il lavoro: da un blog fotografico ad una rubrica nel blog principale! xD
Questo primo appuntamento, in questa nuova veste, lo dedico alle cascate del Serio (Bergamo) per maggiori info a riguardo rimando a questo link.

Se siete amanti delle escursioni allora è il posto giusto per voi, sia chiaro io non sono un’amante del genere ma più che altro della natura incontaminata, quindi io che non sono per niente abituata sono arrivata che mi sembrava di morire (portatevi un succo se non volete rischiare di svenire! Sono catastrofica ma a me comunque non è successo, ahahahahah) ma comunque ne è valsa la pena e lo spettacolo offerto è stato davvero unico e stupefacente.

Nimoe

L’aforisma del giovedì

Buongiorno!
Visto che mi sento particolarmente ispirata in questi giorni, ho deciso di inaugurare questo inaspettato momento con un’altra rubrica. Mi diverte questa cosa perché è da molto che non mi capitava e ne voglio approfittare.

Una frase che ultimamente mi è capitato spesso di leggere ed è fatta apposta per gente come me, che ha deciso di muovere il primo passo verso il cambiamento.

“Iniziare un nuovo cammino spaventa. Ma dopo ogni passo che percorriamo ci rendiamo conto di come era pericoloso rimanere fermi.”
Roberto Benigni

Ma quanto è vero? Quante volte sarà capitato? Oggi penso alle numerose cose che l’anno scorso non pensavo di essere capace di fare: come prendere l’iniziativa per uscire con un ragazzo, accettare di essere una persona che sa cavarsela quando vuole, scoprire di avere la forza di affrontare il mondo, di incassare una sconfitta senza però retrocedere…

Certo è un cammino senza fine e bisogna lavorare ogni giorno.

image

Il cammino

Nimoe

Il thè delle cinque

Una delle molte cose che mi piacciono della stagione fredda oltre alla montagna di coperte durante il riposo notturno, alla neve, al Natale, al camino, alla polenta, al panettone, al gioco “il mercante in fiera”, alla montagna, ai mandarini, alle
passeggiate, all’imbacuccamento pre-passeggiata, ai pigiamoni e ai calzettoni è
senza dubbio un buon thè caldo.

Bene se non avete ancora la vostra tazza di thè fumante allora fatela, ma prima di
iniziare a sorseggiarla che canzone volete ascoltarvi di sottofondo?

Io oggi sono per Eros Ramazzotti – Se bastasse una canzone

Nimoe

La parola del mercoledì

Direi che non ci sia bisogno di molte spiegazioni per questa rubrica, questa prima parola l’ho scelta io ma la prossime mi piacerebbe se la scegliessimo insieme. È molto semplice: ci saranno delle parole tra cui scegliere, si voterà, e quella che “vince” verrà discussa.

La parola di questa settimana, in questo primo appuntamento, è: il cambiamento.
Cambiare o mutare è l’esperienza più difficile che un’essere umano possa affrontare nella sua vita. Chi non resterebbe ancorato alle proprie abitudini seppur non sopportandole?

Il vuoto e l’ignoto, ci terrorizzano perché siamo da soli il più delle volte, si ha paura di rischiare e di non avere la forza necessaria a sopportare un’eventuale sconfitta, non sappiamo cosa potrà accadere “Mi farò del male?”.
Ma cambiare significa scoprire sé stessi, i propri limiti, realizzare i propri sogni e, diciamocelo, alla fine di tutto, essere felici.

Per me è così…in questi ultimi due anni sto scoprendo me stessa e sto costruendo, piano piano e con molta fatica, la fiducia in me stessa.

image

Contemplazione di Parigi dalla Tour Eiffel

Per voi cosa significa la parola “cambiamento”?

Nimoe

Quercia in crescita!

Ditemi se non è una meraviglia! Per chi non conosce la “storia”…durante una passeggiata al parco nord ho raccolto una ghianda e decisi di piantarla. Quando ormai avevo perso le speranze, praticamente il giorno dopo l’inizio della primavera, è spuntato un germoglio. Trovate QUI il post. :-D

La foto che vedete qui sotto è stata scattata sabato scorso…è cresciuta davvero tanto!! Soprattutto non è morta! ahahahah

Altro aggiornamento: oggi l’ho travasata!

Nimoe

Piantina in crescita! xD